Se vivi in Ticino, sei proprietario di casa e hai il riscaldamento a pavimento questa pagina ti riguarda da vicino perché ti aiuterà a risolvere un problema del quale non sei nemmeno a conoscenza. Stai infatti per scoprire…

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine.
Ma non so quanto costa.

L’ERRORE
sconosciuto al 99% dei proprietari ticinesi
che rischia di intasare 
in modo IRREPARABILE il TUO sistema di riscaldamento 
e come risolverlo in modo facile ed economico

Forse non lo sai, ma un’alga semisconosciuta sta silenziosamente minacciando le tue serpentine. Scopri come eliminarla per sempre e rendere così il tuo impianto di riscaldamento performante come quando era nuovo, anche se adesso sbuffa e consuma come una petroliera degli anni 20.

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine. Ma non so quanto costa.

 

Caro amico proprietario,

ti è già successo di notare che in alcuni punti della stessa stanza il pavimento è più freddo in una zona piuttosto che in un’altra? O addirittura che la temperatura in una stanza è più bassa che in quella a fianco? 

Se ti è successo, avrai probabilmente pensato che è una cosa normale. O magari hai pensato che è un problema di rubinetti delle serpentine regolati male. In realtà non è così. 

Infatti…

 

La verità è che questi sono tutti sintomi di un problema che, se non affrontato subito, può causare problemi seri. 

Anzi serissimi.

Un altro possibile sintomo che il tuo impianto di riscaldamento è a rischio è quando ti accorgi che i costi di riscaldamento continuano ad aumentare. 

Anno dopo anno. 

Oppure che la temperatura in casa non è più così confortevole come prima, anche se l’impianto gira al massimo della potenza. 

Tutti questi sono segnali che il tuo impianto di riscaldamento è a rischio. Sì, proprio così. 

È a rischio perché al suo interno sta proliferando da anni una pericolosissima alga che, se non si interviene per tempo, rischia di intasare completamente le tubazioni. 

A quel punto, per ripristinare la situazione, devi demolire il pavimento e cambiare le serpentine. 

Com’è possibile tutto questo e com’è possibile che nessuno te l’abbia mai detto prima? È proprio quello che stai per scoprire. 

 

Ma non c’è solo questo.

Quello della demolizione del pavimento, infatti, non è l’unico rischio che corri. 

Anzi, a dirla tutta, non è nemmeno così frequente che si arrivi al punto di dover sostituire le serpentine. 

Sì perché prima di arrivare a quel punto le serpentine ti mandano segnali molto chiari. Si tratta solo di saperli riconoscere. 

Infatti se noti che anno dopo anno le spese di riscaldamento aumentano costantemente, questo è un indizio che le serpentine si stanno intasando. 

Oppure se noti che in alcune stanze o in alcuni punti della stessa stanza il calore del pavimento non è uniforme, ma in alcuni punti è più freddo che in altri… 

…anche questo è un segnale piuttosto chiaro che qualcosa all’interno delle tue serpentine sta succedendo. 

E quando ci accorgiamo di queste cose, la soluzione è piuttosto semplice ed economica. Di quale soluzione sto parlando? 

Te lo dico fra un momento.

 

Prima infatti lascia che ti spieghi chi sono e perché dovresti prendere in seria considerazione quello che ti sto dicendo. 

Mi chiamo Alessio Felicetti e sono uno specialista di impianti di riscaldamento. Cosa intendo quando dico di essere uno specialista? 

Mi definisco uno specialista perché da anni offro servizi che hanno a che fare UNICAMENTE con il semplice impianto di riscaldamento… 

Ma perché ho fatto questa scelta? 

In realtà è stato un caso perché come idraulico ho sviluppato tantissime esperienze in lungo e in largo… 

E in tutti i campi del nostro settore. 

La mia decisione di specializzarmi nel riscaldamento a pavimento è maturata quando ho conosciuto Rosy, un’arzilla signora di 95 anni che veniva costantemente raggirata da alcuni idraulici… 

…che gli facevano cambiare pezzi su pezzi della caldaia e dell’impianto

anche se non era necessario.

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine. Ma non so quanto costa.

Il più delle volte erano sostituzioni giustificate perché alcuni componenti si consumano molto velocemente. 

Altre volte invece… 

Il vero problema è che se non curi la malattia… 

…il sintomo continua ripetersi. 

E sinceramente mi rifiuto di credere che tutto questo avveniva volontariamente. Secondo me il problema è un altro. 

Devi sapere, infatti, che nel mio campo è veramente difficile essere esperti in tutto. Il settore dell’idraulica è un settore vastissimo e complicato per tutti. 

Anche per me. 

Nonostante io studiassi da più di un decennio, perché adoro formarmi e migliorarmi, il progresso tecnologico corre veloce in questo campo ed è difficile stare dietro a tutti i cambiamenti che avvengono di anno in anno.

E come non lo era per me non lo è neanche per i miei concorrenti. 

Non ti nascondo che all’inizio della mia attività anche io, come loro, cercavo di fare tutto per accontentare tutti. 

Infatti io mi occupavo di bagni, cucine, condizionamenti ecc… 

Ma ho capito che questo è un errore. Perché alla fine, chi ne paga le conseguenze è sempre il cliente finale. 

 

 

Certo, io mi impegnavo al massimo per dare il meglio. 

Quando arrivai a fare la riparazione a casa di Rosy però ho visto che il problema della mancanza di preparazione generale nel nostro campo, di molti degli idraulici in circolazione, gli aveva causato molti guai: 

  • serate al freddo, 
  • svariate migliaia di Franchi spesi inutilmente, 
  • delusioni e arrabbiature 
  • ecc… 

Ero veramente triste. Vedere questa povera vecchietta indifesa e in balia degli eventi mi aveva lasciato una grande amarezza. 

Ma in realtà la colpa non era neanche degli idraulici che erano andati da lei. 

Alla fine il nostro settore è così ampio che probabilmente non si erano nemmeno resi conto della presenza di un difetto tecnico. 

Un difetto tecnico di cui io mi sono accorto solo grazie alla mia profonda preparazione tecnica (per via dello studi che continuavo a fare) unita ad una buona dose di fortuna… 

Ma era possibile andare avanti così?? 

I clienti dovevano davvero sperare in sporadici colpi di fortuna di noi tecnici che a volte riuscivamo a risolvere il problema… 

…mentre invece molte altre no? 

Non era una situazione che poteva poteva avanti. 

In quel momento ho deciso che io mi sarei occupato unicamente di impianti di riscaldamento… 

Perché é quello che può creare i disagi più gravi e le spese più ingenti. Ti immagini cosa vuol dire ritrovarsi con il riscaldamento in panne in pieno inverno?

Un incubo! 

Presa questa decisione ho cominciato a specializzarmi in impianti di riscaldamento a pavimento… 

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine. Ma non so quanto costa.

Ed ora sono qui per fornirti le migliori informazioni che ho ottenuto nel corso degli anni. 

Le voglio condividere in modo che tu abbia almeno le informazioni basilari così che nessun altro idraulico potrà mai più approfittarsi della tua mancanza di conoscenza. 

So cosa vuol dire quando gli altri se ne approfittano del fatto che tu sei completamente a digiuno di conoscenza in una determinata materia. 

È successo anche a me, molte volte, ed in tanti altri campi che ovviamente non conoscevo, Ma adesso le cose stanno cambiando. 

Anzi, sono già cambiate. 

E se continuerai a leggere te ne renderai conto anche tu. 

Bene, adesso che abbiamo fatto le dovute presentazioni, proseguiamo nel nostro discorso. Dov’eravamo rimasti? 

 

 

Ah sì, adesso ricordo. 

Ti stavo spiegando come mai le serpentine si intasano. 

Per riuscire a farti capire come succede che le alghe intasino le tue serpentine però è necessario fare un passo indietro e capire come funziona il tuo sistema di riscaldamento. 

La cosa più importante da tenere in considerazione è che, dal momento che hai fatto l’avviamento dell’impianto, all’interno di questo circola sempre la medesima acqua. Ovvero, l’acqua non viene più sostituita. 

Questo comporta una serie di problematiche. 

Innanzitutto perché l’acqua si degrada e perde la sua efficacia riscaldante. 

Secondariamente, dato che l’acqua all’interno delle serpentine circola a bassa temperatura, questa combinazione di fattori favorisce la proliferazione di questa particolare alga.

PULIZIA-SERPENTINE-BELLINZONA

Di per sé questa alga non è pericolosa per l’impianto. 

Diventa pericolosa nella misura in cui, moltiplicandosi e aumentando di volume, riempie le serpentine, intasandole e impedendo così all’acqua di circolare.

E se l’acqua non circola non può riscaldare il pavimento. Con la ovvia conseguenza che TU rimani al freddo. 

Ma non è finita qui. 

Infatti non è necessario aspettare che siano completamente intasate per rimanere al freddo. Devi sapere, infatti, che questa alga è un potentissimo isolante. 

Ne consegue che, anche se l’acqua circola ancora all’interno delle serpentine, quest’alga trattiene il calore e l’impianto non è più in grado di scaldare il pavimento. 

E in casa tua farà sempre più freddo. 

È come se lo strato algoso facesse da scudo e non permettesse al calore di scaldare il pavimento. 

Non solo… 

L’effetto di questa isolazione porta ad un maggiore sforzo della termopompa che deve produrre più calore (e più energia) con conseguente impennata dei costi di riscaldamento. 

“E io pago”, direbbe il grande Totò. 

E quindi qual è la soluzione? 

La soluzione è eliminare questo strato algoso e riportare il tuo impianto di riscaldamento alla sua massima efficienza, come quando era nuovo. 

 

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine. Ma non so quanto costa.

 

Lo so, tutto questo ti suona nuovo e forse anche un po’ complicato. 

Lo capisco. 

In realtà la soluzione è semplice, veloce e addirittura economica. 

Sì. Proprio così. 

Basta infatti fare una pulizia profonda delle serpentine. 

Infatti… 

Il grande segreto di cui ti voglio parlare è la pulizia delle serpentine.

Però attenzione: 

Quando parlo di pulizia profonda delle serpentine, non mi riferisco ad un semplice cambio dell’acqua, oppure al classico lavaggio chimico che spesso viene propinato da idraulici generici e poco preparati.

Infatti, questi metodi di pulizia, oltre che essere più costosi, sono inefficaci e pure scomodi. Infatti possono addirittura durare per giorni… 

Con il forte di rischio di non riuscire ad eliminare completamente gli strati di alghe!

Vedi, il fatto è questo: 

I vecchi tecnici utilizzano un sistema a lunga durata, ovvero immettono un liquido vettore che deve rimanere all’interno delle serpentine e circolare per alcuni giorni, utilizzando la stessa pompa della caldaia. 

Ma c’è un problema… 

 

 

Dato che la materia non si crea e non si distrugge… 

…se lo strato algoso non viene espulso, il problema rimane presente 

Non solo: 

oltre ad essere un metodo vecchio e superato, non si adatta in situazioni di poca circolazione di acqua o in caso di eccessivo sporco/otturazioni. 

Anzi, in molti casi, crea ulteriori problemi. 

Infatti, 

Pulire gli impianti di riscaldamento a pavimento 

regolazione riscaldamento a pavimento

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine. Ma non so quanto costa.

Non è un lavoro per un idraulico generalista. È un lavoro da SPECIALISTA.

“Cosa vuol dire specialista? E come fai tu a dire di essere uno specialista?” 

Uno Specialista si differenzia da un generalista perché si concentra (si specializza, appunto) in un solo settore. Il generalista invece, fa di tutto un po’. 

Cambia i gabinetti, monta pannelli solari, cambia le guarnizioni, si occupa di impianti idrici, ecc. 

E sai qual è il rischio che si corre ad occuparsi di troppe cose? 

Che si conosce un po’ di tutto, ma non si è esperti in nessuna ambito.

Lo specialista, invece, dato che si occupa SOLAMENTE di una determinata cosa, 

conosce tutte le possibili situazioni che possono presentarsi e ha accumulato l’esperienza necessaria per risolvere tutti i problemi. 

Questo perché si è già confrontato più volte ad ogni possibile situazione e conosce quindi tutte le strade per uscirne senza conseguenze. 

Un generalista invece, che si occupa di determinati lavori solo sporadicamente, se si trova davanti ad un problema nuovo, non ha l’esperienza per risolverlo. 

Deve fare dei tentativi, che però spesso finiscono male. 

E tu vuoi fare da cavia o preferisci uno esperto visto che si sta parlando della TUA CASA e dei TUOI soldi? 

 

 

E non finisce qui. C’è dell’altro. 

Io, oltre ad occuparmi UNICAMENTE di pulizia serpentine da ormai due anni, ho anche creato il mio sistema esclusivo Alfa-Idropuls. 

È un sistema ESCLUSIVO perché non ce l’ha nessuno. Lo abbiamo solo noi di Scaldaserpe. In cosa consiste il sistema Alfa-Idropuls? 

Alfa-Idropuls è il nostro sistema proprietario che utilizza una particolare macchina con sistema ad aria compressa ed acqua pulsata. 

Questo sistema permette di scrostare in profondità tutto lo strato organico che si viene a creare sul filo interiore delle tubazioni di riscaldamento. 

Con il sistema Alfa-Idropuls noi usiamo solo acqua pulsata ed aria compressa per rimuovere lo sporco più ostinato… 

…e pertanto non si corre nessun rischio di mettere a repentaglio la salute degli impianti e degli interni di casa. 

È un sistema che permette di eliminare tutti i residui di sporco e il dannosissimo strato algoso dal tuo impianto. 

Questo tipo di lavorazione non la fa nessuno in Ticino perché richiede un’approfondita conoscenza del settore ed una cura quasi maniacale del rispetto dei tempi; 

oltre a una cura precisa e attenta dell’ordine e della pulizia.

Ma perché il tuo idraulico di fiducia non te ne ha mai parlato?

La verità è che il nostro settore è diventato molto complicato negli ultimi anni e solo un VERO tecnico del riscaldamento può indirizzarti al meglio. 

Il classico idraulico che passa tutto il tempo a cambiare sifoni che perdono e a mettere le mani nei water per sturarli potrebbe non essere il professionista più adatto in questi casi. 

Il primo rischio che corri è che possano offrirti un semplice risciacquo e fartelo pagare come una pulizia professionale… 

con il rischio di ritrovarti a dover UGUALMENTE demolire il pavimento tra qualche anno. 

Inoltre c’è il serio pericolo che, non essendo esperto di queste tematiche, ti intasi la serpentina durante il risciacquo nel caso questa abbia uno strato algoso già abbastanza spesso. 

Vedi, il problema è questo… 

Molti miei colleghi non si sono ancora resi conto che il progresso tecnologico ci ha travolti così velocemente che stare al passo con i tempi è diventato sempre più difficile. 

Il lavoro dell’idraulico comprende una vasta gamma di competenze che vanno da: 

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine. Ma non so quanto costa.

Come hai avuto modo di vedere il lavoro del semplice idraulico è diventato via via più complesso con l’avanzare del tempo. 

Le scuole di formazione che sfornano ogni anno nuovi professionisti pronti ad affrontare il mondo del lavoro, non si sono ancora rese conto che ormai il nostro mestiere è diventato troppo vasto… 

…e che in futuro sarà necessario suddividerlo in più categorie piuttosto che in un solo e unico ramo idraulico come è invece adesso. 

Io per primo mi sono reso conto sulla mia pelle che diventava sempre più complesso nel corso degli ultimi anni restare al passo con i tempi… 

e riuscire a fornire al cliente un servizio di qualità eccellente sotto ogni punto di vista.

Questo modo di lavorare mi piaceva sempre meno e con il tempo ho deciso di prendermi una pausa e riflettere per trovare una soluzione migliore sia per me che per i miei clienti. 

Continuavo a chiedermi: 

Come posso offrire un servizio di ottima qualità se i servizi sono così tanti che solo per conoscerli a fondo servirebbero anni di studio in ogni ambito… 

…senza poi contare la formazione continua che dovrei seguire? 

Così un pomeriggio, quasi per magia mi è arrivata uzn intuizione. 

Era semplice e ovvia ma per metterla in pratica serviva coraggio. 

La soluzione era concentrarsi su una cosa sola!! 

Ma questo voleva dire rinunciare a tutto il resto. 

Ma non avevo scelta.

O la quantità, o la qualità. 

Ho scelto la qualità. 

Non è infatti umanamente possibile offrire un servizio eccellente a tutti e facendo di tutto. Non è proprio possibile. 

In fin dei conti, mi son detto, è molto meglio ridurre un pò il fatturato ma avere la coscienza pulita ed impegnarsi al massimo per risolvere un solo problema. 

Per fornire sempre un risultato perfetto è necessario formarsi e continuare a farlo nel corso del tempo. 

Io sono un divoratore di libri e non smetto mai di migliorare e rimanere al passo con le innovazioni tecniche; 

anche se questo comporta grandi sacrifici che gli altri non hanno voglia di sopportare. Si accontentano di fare di tutto un po’. 

Questo é il motivo per cui ho deciso di specializzarmi in una cosa soltanto…

Gli Impianti di Riscaldamento

 

Bisogna però aggiungere che purtroppo non tutti i tecnici del settore riescono a stare al passo con i tempi… 

…e questo effettivamente è stato uno dei problemi che ho avuto anche io prima di specializzarmi in questa particolare nicchia.

Senza contare il fatto che al tuo idraulico conviene che ti si rompano i tubi e che la caldaia abbia costantemente bisogno di manutenzione. È il suo lavoro… 

Ed è da lì che derivano i suoi maggiori guadagni. 

Ecco perché non te lo dicono: un po’ perché non lo sanno, un po’ perché a loro conviene che le cose rimangano così. 

Adesso che ti ho raccontato tutte queste cose ho deciso di farti una sorpresa. Ho lasciato l’argomento più interessante alla fine. 

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine. Ma non so quanto costa.


Vuoi conoscere il vero vantaggio della pulizia serpentine?

Perché vedi… 

Pulire le serpentine ha un altro piacevole effetto collaterale. 

Non è solo per evitare di demolire il pavimento o per non avere freddo in casa. C’è una cosa in più. 

Questa scoperta l’ho fatta per caso. 

Avevo infatti deciso di analizzare i lavori fatti negli ultimi 5 anni per controllare quale era stato il lavoro più richiesto e perché. 

Dopo poche analisi e qualche confronto mi sono reso conto che la manutenzione degli impianti era un servizio che mi veniva richiesto molte volte… 

dalle medesime persone! 

Ma perché così spesso sempre le stesse persone od altre a loro collegate ci chiedevano la pulizia delle serpentine? 

Mi ero reso conto infatti che alcuni clienti ci chiamavano per la pulizia serpentine ogni 2/3 anni 

e subito dopo anche i loro parenti o vicini di casa facevano lo stesso. 

in effetti possiamo dire che ad ogni tipo di cliente a cui facevamo quel servizio lo avevamo conosciuto così… 

Grazie al passaparola.

Allora mi sono chiesto perché solo queste poche persone curavano con così tanta attenzione la manutenzione degli impianti di riscaldamento mentre gli altri la snobbavano. 

C’era solo un modo per scoprirlo… 

Chiederglielo. 

E quello che abbiamo scoperto è stato sorprendente; 

Questo cliente si era accorto che grazie alla pulizia degli impianti di riscaldamento a pavimento era in grado di risparmiare circa il 30% sulle spese di riscaldamento… 

Per lui la pulizia delle serpentine NON era un costo ma era un INVESTIMENTO.

Un investimento sicuro e redditizio.

Non erano parole: Ci ha mostrato le schede di confronto con gli anni precedenti e i risultati che aveva avuto.

30 % di risparmio sulle spese del riscaldamento. Pazzesco!! 

A quel punto mi sono impegnato per migliorare ulteriormente il servizio di pulizia per offrire al nostro cliente una qualità ancora superiore. 

Oggi sono orgoglioso di dire che siamo gli unici specializzati in questo servizio in Ticino e sono molto fiero di poterlo offrire ai nostri clienti che diventano sempre più numerosi e sono sempre più soddisfatti, 

Sono a tal punto soddisfatti che abbiamo dovuto creare la formula Alfa-Idropuls Forever… 

…per poter gestire i clienti più esigenti che volevano un controllo annuale della qualità dell’acqua all’interno dei loro circuiti. 

Devo però confessarti una cosa: non è del tutto vero che prima le pulizie delle serpentine non si facevano. 

Si è sempre fatta, la pulizie delle serpentine. 

L’unica vera novità è il mio esclusivo sistema Alfa-adropuls.

Per il resto, ripeto, la pulizia delle serpentine era già qualcosa di conosciuto. 

Anche se veniva ignorato. 

Ma come veniva fatta prima che io portassi in Ticino il mio esclusivo sistema?

Andiamo a vederli insieme. 

Non voglio dilungarmi troppo ma visto che molti ti propongono strategie vecchie e vetuste per pulire gli impianti voglio spiegarti quali altri modi ci sono e perché dovresti stare attento a che non vengano usati a casa tua.

Si usavano due sistemi 

  • La Pulizia inversa
  • La Pulizia chimica 

Andiamo a vederli insieme. 

La Pulizia Inversa

La pulizia inversa consiste nell’immettere acqua dentro le tue tubazioni in maniera inversa al suo normale senso di circolazione. 

Mentre questa pratica è ancora in uso per pulire gli impianti a caloriferi è del tutto inadatta per la pulizia delle serpentine. 

Le serpentine hanno un problema diverso da quello dei radiatori. 

Mentre nei radiatori si formano depositi ferrosi o argillosi il più delle volte, le serpentine presentano un problema diverso proprio per il loro funzionamento. 

Le basse temperature e la bassa velocità dell’acqua che scorre al loro interno consentono che si formi uno strato di muffa a ridosso delle pareti interne. 

Questo strato che io chiamo LO STRATO ALGOSO é difficilissimo da togliere in quanto ha la capacità di legarsi molto saldamente alle TUE tubazioni. 

La semplice pulizia inversa non gli fa praticamente niente. 

Questo é uno dei motivi per cui devi rivolgerti a degli specialisti quando vuoi risolvere questo problema che il più delle volte non sapevi neanche di avere. 

 

La Pulizia Chimica

La pulizia chimica ben fatta può essere un valido sostituto alla pulizia con acqua pulsata. C’è solo un piccolo problema. 

Per eseguirla correttamente sono necessarie settimane in cui il liquido abbia il tempo di lavorare correttamente e sciogliere completamente lo STRATO ALGOSO. 

Ovviamente come puoi immaginare nessuno la fa mai correttamente. 

Ci vorrebbe troppo tempo, troppo disagio per il cliente e bisogna stare molto attenti in fase finale di lavaggio.

Se per caso restasse qualche traccia di liquido dentro alle tue serpentine, con la temperatura dell’acqua creerebbe problemi molto più gravi di quelli che alla fine va a risolvere. 

 

OK, vorrei fare una pulizia delle serpentine. Ma non so quanto costa.


La pulizia con acqua pulsata sistema ALFA-IDROPULS

Il sistema che usiamo noi è il sistema con acqua pulsata. 

Immettiamo ad impulsi all’interno delle tubazioni una miscela di acqua pulsata ed aria compressa che in poco tempo libera completamente le tue tubazioni dal fastidioso problema che hai proprio sotto i tuoi piedi. 

Con il tempo e le prove siamo riusciti anche grazie a molti esperimenti a definire un sistema che con tempistiche precise e un programma speciale riesce a pulirle in maniera perfetta riportandole al nuovo. 

Il sistema di cui ti sto parlando è il sistema ALFA-IDROPULS.

Ma cosa succede se decidi di rimandare? 

A questo punto puoi decidere che eseguire il lavaggio profondo delle serpentine è un lavoro che andrà sicuramente fatto… 

Ma non subito. 

Questo è normale. Procrastinare, rimandare e aspettare sono comportamenti tipici della natura umana. 

A parte il rischio di un intasamento completo, lo sai a quali altri rischi stai andando incontro? Te li elenco subito: 

Tutto questo come si traduce per te? 

comporta per te un aumento della spesa ed un abbassamento del benessere in casa tua. Riepiloghiamo brevemente come funziona:

L’acqua inserita all’interno degli impianti di riscaldamento, una volta fatto l’avviamento, non viene di norma più sostituita a meno che non ci sia un problema o avvenga un cambio di generatore di calore. 

Se non pulisci le serpentine del riscaldamento si crea uno strato interno di Alghe molto resistente 

Una volta che questo strato è stato creato e ciò avviene circa dopo 2 anni che non viene sostituita l’acqua, è molto difficile eliminarlo completamente dal circuito. 

Infatti l’acqua stagnante a quel livello di temperatura, circa 25/45 °C permette che si venga a creare una leggera pellicola all’interno delle tubazioni composta prevalentemente di alghe marine. 

Si creano proprio per le temperature ideali e per la bassa velocità a cui scorre l’acqua all’interno delle tubazioni. 

Nei sistemi di riscaldamento è molto importante infatti che l’acqua scorra abbastanza lentamente per poter emettere tutto il calore che ha assorbito all’interno della caldaia ed emetterlo nelle stanze. 

Questo purtroppo però aiuta anche quel fastidioso strato di alghe che comincia a formarsi a ridosso delle tubazioni, creando non poche perdite energetiche e aumentando le spese del riscaldamento fino anche al 6% al mese. 

A quel punto, bisogna eseguire una profonda pulizia con un sistema ad aria pulsata. Non c’è alternativa (se non quella di demolire il pavimento e cambiare le serpentine). 

Sei proprio sicuro che ti convenga aspettare?

Io credo proprio di no…

Immagina infatti come sarà bello quando, nelle gelide e nevose giornate invernali entrerai in casa e sentirai un morbido tepore avvolgerti come una mamma che ti scalda con la coperta.

Pensa con quale gioia e soddisfazione leggerai l’importo da pagare quando ti arriverà la fattura “del riscaldamento”.

A proposito: hai già pensato quante cose potrai fare con quei soldi? 

Andrai a farti una vacanza? 

O ti toglierai quello sfizio che da tempo stai rimandando aspettando “tempi migliori”?

Ma soprattutto, riesci a sentire quella serenità di sapere che il tuo impianto di riscaldamento è ringiovanito di 20 anni e adesso puoi stare tranquillo per per altri lunghi anni non ti dovrai più preoccupare? 

Adesso è in perfetta salute, è in perfetta efficienza e tu potrai dormire tranquillo. 

Almeno l’impianto di riscaldamento non costituisce più un problema per te e per la tua famiglia. 

“È interessante Alessio. Ma chissà quanto costa fare un lavaggio profondo delle serpentine. Costerà una fortuna”. 

In realtà costa molto meno di quello che pensi. 

Ma poi, vuoi mettere tutti i vantaggi che otterrai? 

  • Dormirai tranquillo, perché saprai che il tuo impianto di riscaldamento durerà ancora per molti anni 
  • Risparmierai sui costi di riscaldamento perché avrai un impianto efficiente come quando era nuovo 
  • Avrai una casa confortevole, con una morbida e avvolgente temperatura che ti abbraccia in modo omogeneo in tutta la casa 

E tutto questo per una cifra irrisoria. 

Se vuoi avere un preventivo di quanto potrebbe venire a costare una pulizia delle serpentine non devi fare altro che compilare il modulo qui sotto e, nel giro di poche ore, ti invierò un preventivo personalizzato comodamente nella tua casella email. 

Prevenire è meglio che curare! 

Giusto? 

Se la pensi anche tu come me… 

Allora compila il modulo per ricevere il tuo preventivo. 

Ma non finisce qui. 

Infatti, richiedendo il tuo preventivo online avrai anche diritto ad un super bonus per un’analisi Diagnostica valido solo per chi mi invia la richiesta tramite il mio sito! 

Quindi richiedi il tuo preventivo gratis e portati a casa il super Bonus che ho riservato apposta per te. 

Devi solo compilare il modulo qui sotto. 

A presto

alessio-scaldaserpe

Compila il modulo

Per avere il tuo Preventivo